Ricerca

ANTAGENE ha sviluppato una competenza avanzata riconosciuta a livello internazionale nei settori delle malattie ereditarie del cane e del gatto, della genetica molecolare, della genomica canina e felina.

ANTAGENE è una delle rare società al mondo a implementare programmi di ricerca sulle malattie genetiche del cane e del gatto.

La vocazione ANTAGENE è di identificare i geni e le mutazioni coinvolte nelle malattie ereditarie più gravi per la salute e il benessere dell'animale e di mettere a punto dei test DNA affidabili di screening precoce e di diagnosi.

Il team «Ricerca e Sviluppo» lavora con i principali team di ricerca nel mondo all'interno di programmi internazionali. Questi programmi riguardano le malattie cardiache, neurologiche, renali, dermatologiche e i tumori del cane e del gatto.

Questi programmi sono finanziati su fondi nazionali, europei o internazionali, come EuroTransBio, Eurostars o il Programma Quadro per la Ricerca e Sviluppo (7o PCRD).

ANTAGENE lavora in stretta collaborazioen con il team «Genetica del cane» diretto dalla D.ssa Catherine André (CNRS-Università Rennes 1) e con i team del Dr Laurent Tiret e della D.ssa Marie Abitbol (ENVA Maison-Alfort)

ANTAGENE è associata alla Banca di DNA «CaniDNA» e partecipa al Centro di Risorse Biologiche multi specie CRB-Anim finanziata dall’Agenzia Nazionale per la Ricerca (ANR).

Per una data malattia genetica, ciascun programma di ricerca e sviluppo si svolge in 5 grandi fasi:
• reclutamento dei casi di animali sani e malati in collaborazione con i veterinari specializzati, gli allevatori e i club di razze
• identificazione delle regioni del genoma coinvolte nella malattia per scansione completa del genoma grazie alla tecnologia dei microchip a DNA
• identificazione del gene e della mutazione per sequenziazione ad alta velocità
• validazione popolazionale della mutazione causale
• messa a punto della tecnica della genetica molecolare per garantire un'affidabilità del test DNA superiore al 99%